6.6.11

MIce, Gods & Lyrics

Cambio titolo. Ogni tanto mi piace, forse è anche per questo che sto posto lo visitano in pochi, ma mi sto sparando in cuffia "Robot Hive/Exodus" dei Clutch con lyrics al seguito e su Mice & Gods trovo questo, sul pre-chorus:

So fire it up. Fire it and the flesh be damned,
Fire it up. Yeah, that's the ticket now kick out the jams.


E per un pre-chorus che infiamma, c'è un chorus che brucia rosso vivo

Engineer the future now. Damn tomorrow, future now!
Throw the switches, prime the charge,
Yesterday's for mice and gods.


Ditemi se non è roba che poteva gridare Rob Tyner degli MC5 nel '68.


E a parte la citazione rubata, seguire i dischi dei Clutch con i testi è una delle poche volte in cui le lyrics hanno un senso per me. Ecco perchè cerco un senso ai testi dei Clutch, lo trovo raramente e rimango stupito dalla favella affilata di Fannon.

Nessun commento: